STATUTO
dell'Organizzazione Sindacale della FABI

Aggiornato dal XIX Congresso Nazionale tenutosi a Roma dal 15 al 19 febbraio 2010

COMPITI DELLA F.A.B.I.                  



Art.7


La F.A.B.I. coordina l'azione dei S.A.B. e delle altre proprie strutture e ne stabilisce un comune indirizzo affinché agiscano in modo unitario e concorde ed in armonia con gli obiettivi sociali di tutto il mondo del lavoro.


Art.8

I compiti della F.A.B.I., a titolo esemplificativo e non esaustivo, sono i seguenti:

a) studio, preparazione e stipulazione dei Contratti Collettivi, Regolamenti o Statuti di Previdenza e Assistenza, o di qualsiasi atto concernente gli associati di cui all'art.1;
b) difesa presso gli Organi competenti e presso il Governo della posizione sociale, economica e morale degli associati;
c) rappresentanza degli associati presso Organismi od Enti che svolgano una attività di interesse per la vita sindacale ed assistenziale dei soggetti di cui all'art. 1;
d) organizzazione di Commissioni, Dipartimenti ed eventuali altre strutture intese ad assistere gli associati in ogni campo ed in particolare a curare le diverse esigenze degli stessi;
e) organizzazione di corsi formativi per i rappresentanti sindacali e per i soggetti rappresentati, promozione e sostegno, anche economico, di convegni di carattere scientifico e sindacale di specifico interesse;
f) tutti gli altri compiti che possono sorgere dalle necessità organizzative, sindacali ed assistenziali.