STATUTO
Disposizioni varie e transitorie

Aggiornato dal XXI Congresso Nazionale tenutosi a Roma dal 5 al 9 marzo 2018


Art.52

Qualora la F.A.B.I. dovesse aderire ad una organizzazione o promuoverne la costituzione, il Consiglio Nazionale provvederà - se necessario - ad adeguare il presente Statuto.

Art.53

Qualora altre Organizzazioni Sindacali, Comitati o Gruppi di lavoratori decidano di volersi unificare con la F.A.B.I., il Consiglio Nazionale, all'uopo convocato, adotterà con la maggioranza dei 2/3 dei votanti, ogni necessaria determinazione in via provvisoria in attesa di ratifica del Congresso Nazionale.

Art.54

In riferimento a quanto disposto nell'art. 36 del presente Statuto i S.A.B. non provinciali regolarmente esistenti al momento dell'approvazione dello Statuto stesso si intendono senz'altro autorizzati a tutti gli effetti.

Art.55

In relazione al grado di avanzamento del processo di accorpamento organizzativo di comparti omogenei, il Congresso dà mandato al C.D.C. affinché si proceda all'accorpamento con le strutture sindacali di altri settori dei servizi.


Roma, 8 marzo 2018