My Generation N° 2 Anno 2015 Background Image
Table of Contents Table of Contents
Previous Page  9 / 34 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 9 / 34 Next Page
Page Background

9

gregazioni e commissariamenti

non era affatto scontato. Anzi!

Quello che è certo è che senza ac-

cordi tra le parti e con un diritto

del lavoro sempre più debole, i la-

voratori sarebbero semplicemente

rimasti alla mercé delle aziende e

vittime degli eventi. La lunga e dif-

ficilissima vertenza di questo rin-

Contratto Collettivo Nazionale di

Lavoro del credito.

Il mantenimento del CCNL rappre-

senta, infatti, una tutela importan-

te per tutti i colleghi della categoria.

Perché garantire regole certe nel

mare in tempesta, che il nostro set-

tore sta attraversando e attraverse-

rà; tra fusioni, incorporazioni, ag-

novo contrattuale ci ha rammen-

tato anche che la partecipazione

dei lavoratori (soprattutto con le

azioni di lotta) è l’unico strumento

veramente utile per far fronte ai

problemi. Le numerose assemblee

di confronto che hanno caratteriz-

zato questo lungo percorso nego-

ziale ci hanno ricordato che solo

attraverso una forte coscienza col-

lettiva si possono trovare soluzioni

efficaci per garantire un futuro

concreto a tutti.

Perché sognare per un precario è

già difficile, ma chiudendosi nella

solitudine può diventare addirittu-

ra impossibile.

Attualità

Aprile

/

Maggio 2015

VIVIAMO IN UNA SOCIETÀ DOVE

IL CITTADINO HA SEMPRE MENO VOCE

IN CAPITOLO E IN CUI IL MODELLO

DEMOCRATICO È SEMPRE PIÙ SPESSO

PIEGATO ALLO STRAPOTERE DELL’ECONOMIA