My Generation N° 1 Anno 2016
Table of Contents Table of Contents
Previous Page  9 / 32 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 9 / 32 Next Page
Page Background

cala 40

S

9

Scala 40

Febbraio

/

Marzo 2016

L’invenzione di 4 giovani

ricercatori italiani

di Flavia Gamberale

A

nche gli italiani entrano nell’ambito mercato

delle connected car. È tutto made in Italy il pro-

getto Smart tyre, nato dalle menti di Arash Go-

lamzadeh Nasrabadi, Alessandro Biondi, Alessio Bal-

sini, Davide Calvaresi della scuola Superiore Sant’An-

na di Pisa.

La loro start up, Wriggle Solutions, ha infatti brevet-

tato un sistema informatico in grado di rilevare lo sta-

to d’usura delle gomme delle automobili, segnalando

eventuali danneggiamenti.

Si tratta di un sistema di sensori ed unità di elabora-

zione dati che s’integra con i computer di bordo dei

veicoli tramite le tecnologie dell'internet of things.

L’hardware, grazie a complessi algoritmi, rielabora le

informazioni captate dai sensori che sono posizionati

sugli pneumatici e allerta il guidatore in caso si veri-

fichino problemi.

PNEUMATICI

INTELLIGENTI

Storie di giovani che ce l’hanno fatta

È TUTTO MADE IN ITALY IL PROGETTO

SMART TYRE, NATO DALLE MENTI DI

ARASH GOLAMZADEH NASRABADI,

ALESSANDRO BIONDI, ALESSIO

BALSINI, DAVIDE CALVARESI DELLA

SCUOLA SUPERIORE SANT’ANNA DI

PISA, CHE SI PREPARANO A ENTRARE

NELL’AMBITO MERCATO DELLE

CONNECTED CAR. I QUATTRO GIOVANI

HANNO BREVETTATO UN SISTEMA CHE

FUNZIONA ATTRAVERSO L’INTERNET OF

THINGS E I SENSORI INTELLIGENTI ED È

IN GRADO DI RILEVARE LO STATO

D’USURA DELLE GOMME DELLE

AUTOMOBILI, SEGNALANDO EVENTUALI

DANNEGGIAMENTI AL CONDUCENTE