My Generation N. 2 Anno 2017
Table of Contents Table of Contents
Previous Page  24 / 36 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 24 / 36 Next Page
Page Background

pazio aperto

S

24

AIL è organizzata in diverse sezio-

ni provinciali autonome giuridica-

mente e amministrativamente.

AIL realizza diversi progetti, tra

cui:

FINANZIA LA RICERCA

attraverso

GIMEMA (Gruppo Italiano Malat-

tie Ematologiche dell’adulte), fon-

dazione no profit per lo sviluppo e

la formazione della ricerca scienti-

fica, che può contare sull’adesione

di oltre 150 centri di ematologia

presenti in Italia;

REALIZZA LE CASE AIL

vicine ai

maggiori centri di ematologia. Si

tratta di case di accoglienza per

ospitare pazienti non residenti che

devono affrontare lunghi periodi di

cura, assistiti dai propri familiari;

ORGANIZZA IL SERVIZIO DI ASSI-

STENZA E OSPEDALIZZAZIONE

DOMICILIARE

per evitare il ricove-

ro in ospedale a tutti i pazienti che

possono essere curati nella pro-

pria casa con l’aiuto di famigliari e

amici. Il modo più efficace per mi-

gliorare la loro qualità di vita e per

aiutarli a lottare al meglio contro

la malattia;

REALIZZA SCUOLE E SALE GIOCO

IN OSPEDALE

per consentire a

bambini e ragazzi di non perdere il

contatto con la realtà esterna, di

continuare regolarmente gli studi

e di non trascurare l’importanza

del gioco nelle sue varie forme;

SOSTIENE LA FORMAZIONE E

L’AGGIORNAMENTO

di medici, bio-

logi, infermieri e tecnici di labora-

torio attraverso l’erogazione di

borse di studio, prestazioni profes-

sionali e contratti di lavoro a tem-

po determinato e indeterminato;

PROMUOVE “SEMINARI PER I PA-

ZIENTI”

per garantire loro un con-

fronto diretto con gli specialisti del

settore e informazioni sempre ag-

giornate sulla loro malattia;

COLLABORA A SOSTENERE LE

SPESE

per assicurare il funziona-

mento dei Centri di ematologia e

trapianto di cellule staminali. Ga-

rantisce finanziamenti per realiz-

zare o ristrutturare ambulatori, day

hospital, reparti di ricovero, per ac-

quistare apparecchiature all’avan-

guardia e per finanziare personale

sanitario che consenta il buon fun-

zionamento delle strutture;

AIUTA I PAZIENTI E I LORO FAMI-

GLIARI

offrendo servizi per affron-

tare al meglio il percorso di malat-

tia.

AIL organizza eventi per la raccolta

fondi come la vendita delle stelle

di Natale, delle uova di Pasqua,

promuove la giornata Nazionale

contro le leucemie, linfomi e mie-

loma.

Di particolare rilevanza è il progetto

“Sognando Itaca”

, un grande viag-

gio in barca a vela con skipper pro-

fessionisti, pazienti in fase riabilita-

tiva, medici, infermieri e psicologi

che navigano insieme con l’obiettivo

di diffondere presso le ematologie

italiane la vela terapia qualemetodo

volto alla riabilitazione psicologica

e al miglioramento della qualità di

vita dei pazienti ematologici.

n

Spazio aperto