«MAI IL SINDACATO UNITO COME ORA»

Oggi ripartono le trattative in Abi per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dei bancari. Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, intervistato da Mf Milano Finanza: «Non c’è fretta, pronti a rompere il tavolo e a scioperare se non si chiude alle nostre condizioni. Il contratto nazionale può arginare i Gafa e l’acqua alta, ma, se delegittimato, può fare la fine del Mose di Venezia».

«MAI IL SINDACATO UNITO COME ORA»

Oggi ripartono le trattative in Abi per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dei bancari. Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, intervistato da Mf Milano Finanza: «Non c’è fretta, pronti a rompere il tavolo e a scioperare se non si chiude alle nostre condizioni. Il contratto nazionale può arginare i Gafa e l’acqua alta, ma, se delegittimato, può fare la fine del Mose di Venezia».

 

DALLA SEDE FABI IN DIRETTA SU RADIO RAI 1 I COMMENTI ALLE CONSIDERAZIONI FINALI DI VISCO

29/05/2020 |

DALLA SEDE FABI IN DIRETTA SU RADIO RAI 1 I COMMENTI ALLE CONSIDERAZIONI FINALI DI VISCO

Il segretario generale Sileoni ha seguito tutto il discorso del governatore con lo speciale del …

SILEONI IN DIRETTA SU RADIO RAI 1: «D’ACCORDO CON VISCO SU LENTEZZE PRESTITI»

29/05/2020 |

SILEONI IN DIRETTA SU RADIO RAI 1: «D’ACCORDO CON VISCO SU LENTEZZE PRESTITI»

Mentre Ignazio Visco parla, il segretario generale commenta a Sportello Italia le considerazioni finali del …