«DAL 2008 A OGGI CON MUSTIER PERSI 26.650 POSTI DI LAVORO E CHIUSI 1.381 SPORTELLI DA AGGIUNGERE A QUELLI DICHIARATI DAL GRUPPO»

Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, ospite della trasmissione “Coffe Break” giovedì 4 dicembre. Al centro del dibattito le reazioni al piano industriale di Unicredit, la fiducia sul sistema bancario e le trasformazioni del settore.

«DAL 2008 A OGGI CON MUSTIER PERSI 26.650 POSTI DI LAVORO E CHIUSI 1.381 SPORTELLI DA AGGIUNGERE A QUELLI DICHIARATI DAL GRUPPO»

Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, ospite della trasmissione  “Coffe Break” giovedì 4 dicembre. Al centro del dibattito le reazioni al piano industriale di Unicredit, la fiducia sul sistema bancario e le trasformazioni del settore. In studio con il segretario della Fabi il direttore di Milano finanza, Roberto Sommella, il presidente della commissione bilancio della Camera, Claudio Borghi, Piero De Luca del Partito Democratico e Marco Rizzo del partito comunista

 

SILEONI A RADIO GLOBO: «TETTO AI CONTANTI SPECCHIETTO PER ALLODOLE»

2/07/2020 |

SILEONI A RADIO GLOBO: «TETTO AI CONTANTI SPECCHIETTO PER ALLODOLE»

Il segretario generale della Fabi intervenuto stamattina al Morning Show di Radio Globo: «Il tetto …

SILEONI IN DIRETTA SU RETE4: “UTILIZZARE I SOLDI DEL MES”

1/07/2020 |

SILEONI IN DIRETTA SU RETE4: “UTILIZZARE I SOLDI DEL MES”

Ospite di Veronica Gentili a Stasera Italia, il segretario generale della Fabi si è confrontato …