SILEONI A CASTAGNA: «ANNUNCIA NUOVO PIANO PER DIFENDERE POLTRONA»

Il segretario generale della Fabi commenta le dichiarazioni dell’amministratore delegato di Banco Bpm

SILEONI A CASTAGNA: «ANNUNCIA NUOVO PIANO PER DIFENDERE POLTRONA»

Il segretario generale della Fabi commenta le dichiarazioni dell'amministratore delegato di Banco Bpm

 

 

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

 

COMUNICATO STAMPA

 

BANCO BPM: SILEONI, CASTAGNA ANNUNCIA NUOVO PIANO PER DIFENDERE POLTRONA

 

Roma, 19 maggio 2020. «Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli. Giuseppe Castagna abbia la dignità di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto più senso. Diciamo basta agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrisponderà un’altra, da parte nostra». Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, commentando le dichiarazioni rilasciate oggi dall’amministratore delegato di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, relative alla imminente revisione del piano industriale.

 

Banco Bpm: Sileoni (Fabi), nuovo piano? Basta annunci (ANSA) – MILANO, 19 MAG – “Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli. Giuseppe Castagna abbia la dignita’ di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto piu’ senso”. Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, circa le dichiarazioni di Giuseppe Castagna. “Diciamo basta agli annunci – aggiunge – sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrispondera’ un’altra, da parte nostra”. (ANSA). LE 19-MAG-20 17:48

 

BANCO BPM: FABI, CASTAGNA ANNUNCIA NUOVO PIANO PER DIFENDERE POLTRONA = Roma, 19 mag. (Adnkronos) – “Basta agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione”. Lo dichiara il segretario generale della FABI, Lando Maria Sileoni, commentando le dichiarazioni rilasciate oggi dall’amministratore delegato di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, relative alla imminente revisione del piano industriale. “Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli. Giuseppe Castagna abbia la dignità di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto più senso. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrisponderà un’altra, da parte nostra” conclude Sileoni. (Sec-Arm/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 19-MAG-20 16:48

 

Banco Bpm: FABI, nuovo piano solo per difendere poltrona = (AGI) – Roma, 19 mag. – “Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli. Giuseppe Castagna abbia la dignita’ di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto piu’ senso. Diciamo basta agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrispondera’ un’altra, da parte nostra”. Lo dichiara il segretario generale della FABI, Lando Maria Sileoni, commentando le dichiarazioni rilasciate oggi dall’amministratore delegato di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, sull’imminente revisione del piano industriale. (AGI)Mau 191649 MAG 20

 

Banco Bpm: Sileoni, stop ad annunci su taglio costi e chiusura sportelli (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Milano, 19 mag – ‘Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli’. Cosi’ il segretario generale della  Fabi, Lando Maria Sileoni, commenta criticamente le parole dell’a.d. di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, sulla necessita’ di rivedere il piano industriale, a partire dagli aspetti sul contenimento dei costi a fronte dell’emergenza Covid. ‘Giuseppe Castagna abbia la dignita’ di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto piu’ senso – attacca Sileoni – Diciamo basta agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrispondera’ un’altra, da parte nostra’. Com-Ppa- (RADIOCOR) 19-05-20 17:29:04 (0492) 5 NNNN

 

Banco Bpm, Fabi: da Castagna nuovo piano per difendere poltrona Sileoni: adesso basta, risponderemo a ogni presa di posizione Roma, 19 mag. (askanews) – La revisione del piano industriale da parte del Banco Bpm è una mossa dell’amministratore delegato Giuseppe Castagna “per difendere la sua poltrona”. È l’attacco del segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, dopo la decisione del Ceo di modificare il business plan. “Un piano industriale ogni due mesi – sostiene Sileoni – ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli”. “Castagna – sottolinea il sindacalista – abbia la dignità di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto più senso”. “Diciamo basta – aggiunge Sileoni – agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrisponderà un’altra, da parte nostra”. Glv 20200519T164307Z

 

Banco Bpm, Sileoni: Castagna annuncia nuovo piano per difendere poltrona Milano, 19 mag. (LaPresse) – “Un piano industriale ogni due mesi, ogni mese, ogni 15 giorni o ogni settimana con l’incubo dell’abbattimento dei costi e della chiusura degli sportelli”. Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, commentando le dichiarazioni rilasciate oggi dall’amministratore delegato di Banco Bpm, Giuseppe Castagna, relative alla imminente revisione del piano industriale. “Giuseppe Castagna abbia la dignità di portare Banco Bpm dentro la sua abitazione, si faccia il proprio ufficio in casa, il proprio sportello bancario e si cerchi una decina di persone che lo aiutino: forse avrebbe molto più senso. Diciamo basta agli annunci sfornati col solo obiettivo di difendere le proprie poltrone: siamo arrivati al limite di sopportazione. Da questo momento in poi, a ogni presa di posizione ne corrisponderà un’altra, da parte nostra”, aggiunge Sileoni. ECO NG01 fct 191646 MAG 20