“IL LAVORO AGILE NON DEVE DIVENTARE UNO STRUMENTO PER TAGLIARE POSTI DI LAVORO”

Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, parla di smart working su Repubblica: “Tra le banche non c’è un modello chiaro, è importante mantenere il principio della volontarietà”

“IL LAVORO AGILE NON DEVE DIVENTARE UNO STRUMENTO PER TAGLIARE POSTI DI LAVORO”

Il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, parla di smart working su Repubblica: “Tra le banche non c’è un modello chiaro, è importante mantenere il principio della volontarietà”