SUL GIORNALE DI VICENZA, LO STUDIO FABI SUI CREDITI DETERIORATI

L’indagine della Fabi sulla distribuzione territoriale dei crediti deteriorati delle banche italiane pone il Veneto al quarto posto, con 7,8 miliardi di npl: la gran parte fanno capo ad aziende e dentro ci sono anche i crediti deteriorati delle ex banche venete, BpVi e Veneto Banca.

SUL GIORNALE DI VICENZA, LO STUDIO FABI SUI CREDITI DETERIORATI

L’indagine della Fabi sulla distribuzione territoriale dei crediti deteriorati delle banche italiane pone il Veneto al quarto posto, con 7,8 miliardi di npl: la gran parte fanno capo ad aziende e dentro ci sono anche i crediti deteriorati delle ex banche venete, BpVi e Veneto Banca.

Ne fa un ampio resoconto il Giornale di Vicenza, che approfondisce il tema e analizza la situazione con Giuliano Xausa, segretario nazionale Fabi e coordinatore provinciale di Vicenza: secondo Xausa “gli Npl sembrano diminuiti negli anni, in realtà le banche li hanno soltanto ceduti a società esterne”.