“RISPOSTE URGENTI SUL FUTURO DEI LAVORATORI DI CEDACRI”

Le organizzazioni sindacali Fabi, Fisac Cgil, Uilca e Unisin – a seguito della cessione dell’azienda a Pignataro-Gruppo ION – si rivolgono alla nuova proprietà e dicono «basta alle incertezze, servono garanzie»

“RISPOSTE URGENTI SUL FUTURO DEI LAVORATORI DI CEDACRI”

Le organizzazioni sindacali Fabi, Fisac Cgil, Uilca e Unisin - a seguito della cessione dell’azienda a Pignataro-Gruppo ION - si rivolgono alla nuova proprietà e dicono «basta alle incertezze, servono garanzie»