«DOVALUE UN’AZIENDA IRRESPONSABILE»

Con un comunicato unitario le segreterie nazionali Fabi, First, Fisac, Uilca e Unisin esprimono forte preoccupazione per il blocco delle relazioni industriali, all’interno del gruppo, reso necessario a seguito delle chiusure da parte dell’azienda sulle questioni ancora in sospeso

«DOVALUE UN’AZIENDA IRRESPONSABILE»

Con un comunicato unitario le segreterie nazionali Fabi, First, Fisac, Uilca e Unisin esprimono forte preoccupazione per il blocco delle relazioni industriali, all’interno del gruppo, reso necessario a seguito delle chiusure da parte dell’azienda sulle questioni ancora in sospeso

 

 

DOVALUE: sindacati, top management metta i lavoratori al centro delle strategie (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Roma, 10 giu – I sindacati nazionali del credito Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca e Unisin intervengono sul caso do Value dopo il blocco delle relazioni industriali. ‘C’e’ un’assoluta e urgente necessita’ di un cambio di passo” scrivono le segreterie nazionali che chiamano in causa anche l’amministratore delegato Andrea Mangoni. Il top management deve mettere al centro delle strategie le lavoratrici e i lavoratori del gruppo ed essere rispettoso del ruolo del sindacato e del contratto le cui norme, troppo spesso, vengono sacrificate a favore di una gestione unilaterale dei processi”. I sindacati ricordano che il blocco delle relazioni industriali si e’ reso necessario a seguito della chiusura da parte dell’azienda a voler affrontare, nel merito e con spirito costruttivo, tutte le questioni aperte e le criticita’, piu’ volte rappresentate dalle organizzazioni sindacali che hanno portato allo sciopero dello scorso 28 maggio. com-Ggz (RADIOCOR) 10-06-21 16:43:08 (0524) 5