EDUCAZIONE FINANZIARIA, UN SITO DELLA FABI PER SPIEGARE BANCHE E RISPARMIO

È online edufin.fabi.it col quale la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

EDUCAZIONE FINANZIARIA, UN SITO DELLA FABI PER SPIEGARE BANCHE E RISPARMIO

È online edufin.fabi.it col quale la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. La nuova piattaforma web raccoglie guide multimediali, dati e analisi, video animazioni, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie.

 

Il segretario generale Sileoni: «È necessario conoscere gli elementi fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui, per poter valutare le condizioni offerte sui singoli prodotti oltre che sui servizi bancari e finanziari. Diamo convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari»

Educazione finanza: Fabi con sito spiega banche e risparmio (ANSA) – MILANO, 14 OTT – E’ online il sito (edufin.fabi.it) col quale la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attivita’ di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. La nuova piattaforma web – spiega una nota – raccoglie guide multimediali, dati e analisi, video animazioni, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie. “E’ necessario conoscere gli elementi fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui, per poter valutare le condizioni offerte sui singoli prodotti oltre che sui servizi bancari e finanziari. Diamo convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”, sottolinea il segretario generale, Lando Maria Sileoni. (ANSA). PEG 14-OTT-21 10:17 NNNN
Educazione finanza: Fabi con sito spiega banche e risparmio (2) (ANSA) – MILANO, 14 OTT – Attraverso un linguaggio semplice e una grafica animata, i contenuti del sito sono fruibili anche da parte dei piu’ piccoli, cosi’ da renderli piu’ consapevoli e responsabili delle loro scelte future in campo economico e finanziario. Edufin.fabi.it e’ un contenitore aperto a tutti in cui trovare materiale utile per scuole, insegnanti e famiglie. “Con l’adesione alle iniziative per l’Educazione finanziaria, la Fabi continua nel suo intento di assumersi una importante responsabilita’ nei confronti della collettivita’ e della clientela delle banche dimostrando grande attenzione a un tema sociale fondamentale per tutto il Paese. Siamo convinti che serva piu’ educazione finanziaria, a cominciare dalle scuole”, rileva ancora Sileoni. Da anni la Fabi promuove iniziative per la conoscenza e la competenza di tutti cittadini, con l’obiettivo di diffondere la comprensione dei temi relativi all’economia, alla finanza, al risparmio, ai prodotti bancari. Grande attenzione a bambini e ragazzi, con l’obiettivo di promuovere l’acquisizione di competenze finanziarie utili a districarsi in modo consapevole nel mondo dell’economia e adottare comportamenti coerenti con le proprie esigenze e possibilita’. (ANSA). PEG 14-OTT-21 11:05 NNNN
Banche: FABI, un sito dedicato all’educazione finanziaria = (AGI) – Roma, 14 ott. – Guide multimediali, dati e analisi, video animazione, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie. Tutto questo in un nuovo sito, dedicato all’educazione finanziaria, raggiungibile all’indirizzo web edufin.fabi.it. E’ l’iniziativa con la quale la FABI (Federazione autonoma bancari italiani) e’ stata ammessa, per il quarto anno consecutivo, a partecipare al mese dell’educazione finanziaria, la campagna organizzata dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attivita’ di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Dopo le iniziative “Parla con me”, la web serie lanciata nel 2018, le animazioni di “Chiedilo ai bancari” del 2019 e i video di “La FABI fa scuola” del 2020, senza dimenticare “FABI Educational”, il progetto dedicato ai quasi 7 milioni di studenti del Paese, selezionato dall’Ocse per la campagna Global Money Week del marzo scorso, la FABI torna in campo con una nuova iniziativa e l’obiettivo di accrescere la cultura finanziaria in Italia, con particolare attenzione per piu’ giovani. (AGI)Ila (Segue) 140840 OCT 21 NNNN
Banche: FABI, un sito dedicato all’educazione finanziaria (2)= (AGI) – Roma, 14 ott. – Da anni la FABI promuove iniziative per la conoscenza e la competenza di tutti cittadini, con l’obiettivo di diffondere la comprensione dei temi relativi all’economia, alla finanza, al risparmio, ai prodotti bancari. Grande attenzione a bambini e ragazzi, per promuovere l’acquisizione di competenze finanziarie utili a districarsi in modo consapevole nel mondo dell’economia e adottare comportamenti coerenti con le proprie esigenze e possibilita’. Attraverso un linguaggio semplice e una grafica animata, i contenuti del sito sono fruibili anche da parte dei piu’ piccoli, cosi’ da renderli piu’ consapevoli e responsabili delle loro scelte future in campo economico e finanziario. Edufin.fabi.it e’ un contenitore aperto a tutti in cui trovare materiale utile per scuole, insegnanti e famiglie. “Con l’adesione alle iniziative per l’Educazione finanziaria, la FABI continua nel suo intento di assumersi una importante responsabilita’ nei confronti della collettivita’ e della clientela delle banche dimostrando grande attenzione a un tema sociale fondamentale per tutto il Paese. Siamo convinti che serva piu’ educazione finanziaria, a cominciare dalle scuole. A tutti i livelli e’ necessario conoscere i fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui. E’ importante saper valutare le condizioni offerte dagli istituti di credito sui singoli prodotti e servizi bancari. In questo, vogliamo dare convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria, nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari” commenta il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. (AGI)Ila 140840 OCT 21 NNNN
Sito Fabi su educazione finanziaria per spiegare banche e risparmio Con guide multimediali, dati e analisi Roma, 14 ott. (askanews) – È online edufin.Fabi.it col quale la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Lo comunica una nota dell’associazione. La nuova piattaforma web raccoglie guide multimediali, dati e analisi, video animazioni, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie. Il segretario generale Sileoni: “è necessario conoscere gli elementi fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui, per poter valutare le condizioni offerte sui singoli prodotti oltre che sui servizi bancari e finanziari. Diamo convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. Cos 20211014T094242Z
Fabi: online sito per educazione finanziaria Roma, 14 ott. (LaPresse) – È online edufin.Fabi.it col quale la Federazione autonoma bancari italiani aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, organismo istituito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. La nuova piattaforma web raccoglie guide multimediali, dati e analisi, video animazioni, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie. Il segretario generale Sileoni: “È necessario conoscere gli elementi fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui, per poter valutare le condizioni offerte sui singoli prodotti oltre che sui servizi bancari e finanziari. Diamo convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. ECO NG01 ntl 140927 OTT 21
Credito: educazione finanziaria, online sito Fabi per spiegare banche e risparmio Roma, 14 ott – (Nova) – E’ online edufin.Fabi.it con cui la Federazione autonoma bancari italiani (Fabi) aderisce, per il quarto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, l’iniziativa gestita dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attivita’ di educazione finanziaria, organismo istituito dal ministero dell’Economia e delle Finanze. Stando al relativo comunicato stampa, la nuova piattaforma web raccoglie guide multimediali, dati e analisi, video animazioni, articoli e approfondimenti su risparmio, investimenti, credito, sistemi di pagamento e nuove tecnologie finanziarie. “E’ necessario conoscere gli elementi fondamentali del settore, conoscere le caratteristiche dei conti correnti e dei mutui, per poter valutare le condizioni offerte sui singoli prodotti oltre che sui servizi bancari e finanziari: diamo convintamente il nostro contributo in direzione di una corretta educazione finanziaria nell’interesse del Paese, della clientela, delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”, ha commentato il segretario generale, Lando Maria Sileoni. (Com) NNNN
LA REGOLA DI SILEONI PER GESTIRE IL CAMBIAMENTO

16/10/2021 |

LA REGOLA DI SILEONI PER GESTIRE IL CAMBIAMENTO

Sul mensile Espansione una lunga intervista al segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. Al …

«ACCORDI ABI SINDACATI SUL COVID HANNO DATO FIDUCIA AL SETTORE»

15/10/2021 |

«ACCORDI ABI SINDACATI SUL COVID HANNO DATO FIDUCIA AL SETTORE»

Le dichiarazioni del segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, sul Corriere della Sera in …