COORDINAMENTO FABI ICCREA TORNA IN PRESENZA

Due giornate di lavori, il 18 e il 19 novembre, in presenza per il coordinamento Fabi gruppo Iccrea Banca. Focus della riunione il rinnovo del contratto nazionale del credito cooperativo e le future sfide del settore Bcc. Bertinotti: «Scambio proficuo di idee, opinioni e temi di lavoro con un ritmo ed una incisività ben superiore a quelli registrati precedentemente tramite video call». Mazzoldi:«Dopo due anni di inattività, la riunione in presenza ha consentito di rafforzare il gruppo e dare rilievo alla componente femminile e di genere che è fortemente rappresentata nel nostro coordinamento»

COORDINAMENTO FABI ICCREA TORNA IN PRESENZA

Prima riunione in presenza per il coordinamento Fabi gruppo Iccrea Banca. Due giornate di lavoro, il 18 e 19 novembre, alla presenza del segretario nazionale della Federazione, Luca Bertinotti, e del coordinatore nazionale di gruppo, Pier Giuseppe Mazzoldi, per discutere gli argomenti all’ordine del giorno dei vari tavoli sindacali aperti a livello nazionale e delle future sfide che attendono il settore del credito cooperativo.

Il rinnovo del contratto nazionale degli oltre 30.000 dipendenti Bcc, l’Operation Strategy di Gruppo che vede la creazione di un polo unico di Back Office in Sinergia con l’accentramento di tutte le attività amministrative delle associate e, ancora, l’assegnazione del premio di risultato sono alcuni tra i temi affrontati nelle giornate di riunione del coordinamento.

«L’incontro in presenza ha fatto rimarcare l’importanza dello scambio proficuo di idee, opinioni e temi di lavoro con un ritmo ed una incisività ben superiore a quelli registrati precedentemente tramite video call» ha commentato il segretario nazionale Fabi, Luca Bertinotti, che ha sottolineato come «I temi e gli ambiti su cui verranno impegnati tutti i componenti e le Rsa del coordinamento del Gbci sono stati analizzati, sviluppati e condivisi con piena partecipazione e condivisione nella due giorni di lavoro sul Garda».

«Incontro proficuo e importante dopo due anni di inattività in presenza che ha consentito di rafforzare il gruppo e dare rilievo alla componente femminile e di genere che è fortemente rappresentata nel nostro coordinamento» ha sottolineato il coordinatore nazionale Fabi gruppo Iccrea, Pier Giuseppe Mazzoldi.

Roma, 22 novembre 2021