“I NUOVI CONTROLLI SUL SUPERBONUS NON RICADANO SULLE LAVORATRICI E SUI LAVORATORI BANCARI”

Dichiarazione del segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni: “No allo scaricabarile sui dipendenti delle banche, già denunciati casi di violenza”

“I NUOVI CONTROLLI SUL SUPERBONUS NON RICADANO SULLE LAVORATRICI E SUI LAVORATORI BANCARI”

Dichiarazione del segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni: “No allo scaricabarile sui dipendenti delle banche, già denunciati casi di violenza”

 

 

Superbonus: SILEONI, nuovi controlli non su spalle bancari Segretario Fabi denuncia “casi di violenza fisica” su lavoratori (ANSA) – MILANO, 25 GIU – Evitare di caricare sulle spalle dei lavoratori delle banche i maggiori controlli chiesti dal Governo sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato. Lo afferma il segretario generale della Fabi Lando SILEONI, secondo il quale i nuovi controlli “non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari”. Il sindacalista ricorda che le regole del Superbonus “hanno creato molti problemi a chi lavora in banca” dopo essere state “continuamente corrette nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato piu’ di un difetto”. “Si sono verificati – ha sottolineato SILEONI – numerosi episodi di tensione con la clientela e ho gia’ pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. (ANSA). VE 25-GIU-22 15:40

SUPERBONUS: SILEONI (FABI), ‘NUOVI CONTROLLI NON RICADANO SU LAVORATORI BANCHE’ = Roma, 25 giu. (Adnkronos) – “I maggiori controlli chiesti ieri dal governo alle banche, sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato, non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari”. A scandirlo è il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. Sileoni avverte che “le regole del SUPERBONUS, continuamente corrette, nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato più di un difetto, hanno creato molti problemi a chi lavora in banca”. “Si sono verificati numerosi episodi di tensione con la clientela e ho già pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari” riferisce inoltre Sileoni. (Ada/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 25-GIU-22 17:24

Superbonus: Fabi, nuovi controlli non ricadano su lavoratori = (AGI) – Roma, 25 giu. – “I maggiori controlli chiesti ieri dal governo alle banche, sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato, non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari”. Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. “Le regole del superbonus, continuamente corrette, nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato piu’ di un difetto, hanno creato molti problemi a chi lavora in banca. Si sono verificati numerosi episodi di tensione con la clientela e ho gia’ pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”, aggiunge. (AGI)Ila 251521 GIU 22

Superbonus: Fabi: nuovi controlli non ricadano su lavoratori banche Sileoni: regole vecchie e nuove hanno creato molti problemi Roma, 25 giu. (askanews) – “I maggiori controlli chiesti ieri dal governo alle banche, sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato, non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari. Le regole del superbonus, continuamente corrette, nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato più di un difetto, hanno creato molti problemi a chi lavora in banca. Si sono verificati numerosi episodi di tensione con la clientela e ho già pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. Red-Pie 20220625T152709Z

Superbonus: SILEONI, nuovi controlli non ricadano su lavoratori banche Roma, 25 giu. (LaPresse) – “I maggiori controlli chiesti ieri dal governo alle banche, sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato, non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari. Le regole del superbonus, continuamente corrette, nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato più di un difetto, hanno creato molti problemi a chi lavora in banca. Si sono verificati numerosi episodi di tensione con la clientela e ho già pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. Lo dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. ECO NG01 ntl 251539 GIU 22

SUPERBONUS: FABI “NUOVI CONTROLLI NON RICADANO SU LAVORATORI BANCHE” ROMA (ITALPRESS) – “I maggiori controlli chiesti ieri dal governo alle banche, sui bonus edilizi, per evitare il ripetersi di una nuova escalation di frodi ai danni dello Stato, non devono diventare l’occasione di uno scaricabarile sulle lavoratrici e sui lavoratori bancari. Le regole del superbonus, continuamente corrette, nell’arco di questi due anni, per cercare di affinare un meccanismo che, seppur positivo per l’economia e il mercato immobiliare, ha mostrato più di un difetto, hanno creato molti problemi a chi lavora in banca. Si sono verificati numerosi episodi di tensione con la clientela e ho già pubblicamente denunciato casi di violenza fisica ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori bancari”. Lo dice in una nota il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. (ITALPRESS). fsc/com 25-Giu-22 15:20

POLITICA ED ECONOMIA IN VISTA DELLE ELEZIONI , SILEONI A “MEDITERRANEA”

17/08/2022 |

POLITICA ED ECONOMIA IN VISTA DELLE ELEZIONI , SILEONI A “MEDITERRANEA”

Il segretario generale della Fabi ha partecipato a un dibattito a Sabaudia, moderato da Andrea …

SILEONI AL TG5: “DESERTIFICAZIONE CREERÀ PROBLEMI AL PAESE”

13/08/2022 |

SILEONI AL TG5: “DESERTIFICAZIONE CREERÀ PROBLEMI AL PAESE”

Meno filiali e 4 milioni di italiani senza sportello. Il telegiornale di Mediaset delle 13 …

OLTRE 4MILIONI DI ITALIANI SENZA UN RIFERIMENTO BANCARIO

13/08/2022 |

OLTRE 4MILIONI DI ITALIANI SENZA UN RIFERIMENTO BANCARIO

L’ultima analisi della Fabi mette in luce la desertificazione bancaria a cui si sta apprestando …

24/10/2022 | Riccione (RN)

5^ Conferenza Nazionale dei Servizi

24/06/2022 09:30 | Videoconferenza

Attivo nazionale delle Banche di Credito Cooperativo

02/06/2022 | Gdansk (Polonia)

UNI EUROPA YOUTH CONFERENCE

13/06/2022 11:00 | Milano

Riunione Comitato Direttivo Centrale