CONGRESSI PROVINCIALI, È IL GIORNO DI PRATO E PISTOIA

A cinque anni dalla sua costituzione la struttura territoriale fa il punto della situazione. Grande soddisfazione da parte del coordinatore Riccardo Meacci per i risultati raggiunti, nonostante il periodo di crisi, e della segreteria nazionale, presente qui con Franco Casini: «Continuiamo, con lo stesso spirito di questi anni a scrivere la storia di questo Sab».

CONGRESSI PROVINCIALI, È IL GIORNO DI PRATO E PISTOIA

Secondo congresso provinciale per il Sab di Prato e Pistoia. Era il settembre 2017 quando un gruppo di persone decise di entrare alla Fabi e costituire con 400 iscritti una nuova struttura. Con orgoglio, oggi, si conferma quella scelta, così come ricordato dal segretario nazionale amministrativo, Franco Casini. Grande entusiasmo e senso di appartenenza espressi dal coordinatore Riccardo Meacci, che ha aperto i lavori, ripercorrendo le tappe principali di questi anni.

 

«Voglio iniziare ringraziando i coordinatori dei Sab di Lucca, Arezzo e Livorno e il responsabile nazionale Fabi per la sicurezza sul Lavoro, che hanno voluto partecipare e portare il proprio saluto. Sono soddisfatto per il lavoro svolto, e grato per il supporto ricevuto dalla segreteria nazionale e dalle strutture della Fabi – ha detto Meacci -. Nonostante i numerosi pensionamenti/esodi e la chiusura degli sportelli bancari sul territorio di Prato Pistoia, con conseguente riduzione degli organici, i numeri del SAB sono in netta crescita e sono arrivati quasi a 500 iscritti rispetto ai poco più di 400 iniziali. Non posso quindi che ringraziare la segreteria e il direttivo uscenti, sottolineando che i risultati raggiunti sono frutto del contributo di tutti, del clima di collaborazione fiducia e serenità che si è creato all’interno del SAB».

Meacci ha anche ricordato le cause sostenute con Intesa Sanpaolo e nel Credito cooperativo, nel pieno sostegno dell’affermazione dei diritti dei lavoratori e l’importanza dei servizi che la Fabi mette a disposizione dei propri iscritti.

La situazione economica del Paese, ancora alle prese con le conseguenze della pandemia e sempre più con quelle della guerra in Ucraina, le ricadute nel settore bancario, l’inflazione e il rialzo dei tassi, e poi l’importanza del contratto nazionale come la più alta forma di tutela dei lavoratori e la capacità di far fronte ai problemi quotidiani dei colleghi: i temi affrontati da Franco Casini, che non ha mancato un passaggio anche sulla costituzione del Sab. «Stiamo attraversando un periodo molto complesso, i problemi interni al nostro settore sono inseriti in un contesto più ampio di difficoltà – ha detto Casini – Oggi non è solo la nostra categoria a chiedere attenzione, ma è la società tutta. La Fabi, grazie al segretario generale Sileoni e all’opera di comunicazione che ha messo in piedi, è oggi un interlocutore autorevole, anche nel dibattito politico. In questo contesto, il lavoro dei Sab sul territorio è determinante. Io oggi qui, – ha concluso Casini – confermo con orgoglio la scelta di un gruppo di dirigenti che nel 2017 decisero di entrare nella Fabi. Una scelta di persone professionali, preparate e serie. Continuiamo, con questo spirito, a scrivere la storia del Sab di Prato e Pistoia».

Prato, 14 gennaio 2023

LA SEGRETERIA PROVINCIALE ELETTA

 

Meacci Riccardo segretario coordinatore

Campese Cinzia segretaria amministrativa

Borella Pietro

Di Giulio Rocco

Pacelli Gioia

Iurato Marco

Martino Alessandro

 

DELEGATI CONGRESSO NAZIONALE

Pacelli Gioia

Campese Cinzia

Grassini Lorenzo

Iurato Marco

Meacci Riccardo (delegato permanente)

 

IL DIRETTIVO

Borella Pietro

Campese Cinzia

Di Giulio Rocco

Martino Alessandro

Meacci Riccardo

Allegri Arianna

Bargellini Fulvia

Bellandi Giulia

Cappellini Claudio

Conzo Paola

Ferrantini Valentina

Grassini Lorenzo

Iurato Marco

Lenzi Teresa

Martignetti Sandra

Massai Elena

Mancini Donata

Pacelli Gioia

Orlandi Isabella

Padovano Giuseppe

Peroni serena

Pistone Teresa

Tuberoni Claudia

Zacchi Liana

Il servizio realizzato dalla FABI TV

SILEONI A RADIO INBLU: «SCIOPERO IN BORSA NON SIA UN REFERENDUM CONTRO LA FRANCIA»

21/06/2024 |

SILEONI A RADIO INBLU: «SCIOPERO IN BORSA NON SIA UN REFERENDUM CONTRO LA FRANCIA»

Il segretario generale della Fabi ospite dell’emittente della Cei. La vertenza a Piazza Affari con …

SILEONI AL FINANCIAL TIMES: «I POLITICI NON DEVONO TRARRE VANTAGGI DALLA NOSTRA PROTESTA IN BORSA»

18/06/2024 |

SILEONI AL FINANCIAL TIMES: «I POLITICI NON DEVONO TRARRE VANTAGGI DALLA NOSTRA PROTESTA IN BORSA»

Il segretario generale della Fabi commenta con il quotidiano finanziario lo sciopero indetto dai sindacati …

SCIOPERO BORSA ITALIANA, ELISABETTA MERCALDO SU BBC RADIO

18/06/2024 |

SCIOPERO BORSA ITALIANA, ELISABETTA MERCALDO SU BBC RADIO

Il segretario nazionale della Fabi intervistata dall'emittente radiofonica inglese, nell’edizione serale del programma World Business …