CONGRESSI PROVINCIALI, A CHIETI UNA SQUADRA DI QUALITÀ

Un dibattito partecipato ha animato l’incontro, con Mattia Pari a rappresentare la segreteria nazionale e Antonella Sboro riconfermata alla guida del Sab teatino

CONGRESSI PROVINCIALI, A CHIETI UNA SQUADRA DI QUALITÀ

La stagione dei congressi provinciali FABI è in pieno corso, e oggi è il sab di Chieti a riunirsi, per eleggere la squadra che affronterà il prossimo quadriennio e i delegati che parteciperanno al Congresso nazionale della federazione, previsto per giugno.

Quello odierno è un appuntamento importante: non solo perché i membri del direttivo provinciale saranno chiamati a definire le linee strategiche della FABI di Chieti, ma soprattutto perché il congresso provinciale rappresenta una stimolante occasione di confronto e bilancio sulle sfide che aspettano il settore in un momento di così grande trasformazione.

Ad aprire i lavori è la coordinatrice Antonella Sboro, che espone subito un dettagliato panorama della situazione nazionale e territoriale, alla luce dei grandi cambiamenti in corso a livello globale: anche il settore del credito, infatti, sta fortemente risentendo degli eventi epocali che hanno sconvolto il mondo, primi fra tutti pandemia e guerra in Ucraina.

La coordinatrice passa poi ad analizzare i molti spinosi argomenti che riguardano il settore: le difficoltà organizzative interne alle banche, che inevitabilmente si ripercuotono sui lavoratori, uno smart working sovente non ben regolamentato, l’avvento del digitale che, invece di un’opportunità, rischia di trasformarsi in un serio problema, l’annosa questione delle pressioni commerciali.

Ma è un bilancio positivo quello che Antonella Sboro fa del Sab locale: «Dopo la pandemia, quella di oggi è una opportunità di confronto e di celebrazione per la Fabi Chieti. Positivo il bilancio degli ultimi anni e, nonostante la contrazione del settore dovuta a esodi e chiusure di sportello, rappresentiamo ben più di un terzo della popolazione attiva bancaria. Ora, ci attendono 4 anni di intenso lavoro».

La parola passa poi a Mattia Pari, qui in rappresentanza dell’intera segreteria nazionale. Pari risponde ai molti interventi partiti dalla platea, che ha partecipato con estremo interesse al dibattito.

«Sarà fondamentale gestire temi prioritari come i nuovi mestieri digitali e una nuova organizzazione del lavoro. Dovremo assolutamente evitare pericolose fughe in avanti che mettono a rischio la centralità del nostro contratto», queste le parole del segretario nazionale, che non dimentica di affrontare un argomento impellente, quello dell’inflazione: «Il nostro contratto nazionale andrà rinnovato tenendo ben presente l’esplosione dell’inflazione».

I lavori si sono conclusi con la votazione del direttivo provinciale, che ha visto la netta riconferma della squadra in carica, con la coordinatrice Antonella Sboro alla guida del sab.

Chieti, 27 gennaio 2022

ELENCO ELETTI

SEGRETERIA PROVINCIALE
Antonella Sboro – Segretaria Coordinatrice
Davide Centorame – Segretario Amministrativo
Attilio Costantini – Segretario

COMITATO DIRETTIVO PROVINCIALE
Betrò Nicola
Cavallo Donatella
Centorame Davide
Costantini Attilio
Damiano Daniele
De Flaviis Ettore
Della Penna Giuseppe
Di Benedetto Antonella
Di Gennaro Giovanna
Di Michelangelo Antonio
Di Michelangelo Sergio
Di Paolo Daniele
Forlano Diana
Lusi Rocco
Mangifesta Patrizia
Marchesani Josè
Perazzelli Dionisio
Rico Andrea
Sboro Antonella

Il servizio realizzato dalla FABI TV

WE ARE FABI, PROTAGONISTI OGNI GIORNO CON LE NOSTRE DECISIONI

21/05/2024 |

WE ARE FABI, PROTAGONISTI OGNI GIORNO CON LE NOSTRE DECISIONI

Il segretario generale, Lando Maria Sileoni, apre a Milano il giro d’Italia che in otto …

IN LOMBARDIA SALITI DI 88 MILIARDI I RISPARMI DELLE FAMIGLIE

21/05/2024 |

IN LOMBARDIA SALITI DI 88 MILIARDI I RISPARMI DELLE FAMIGLIE

Analisi&Ricerche Fabi. I dati su credito e risparmi della Lombardia: la regione si conferma ricca, …