FABI SIRACUSA CON SILEONI

Congresso della sede provinciale siracusana. Tutta la squadra compatta col segretario generale

FABI SIRACUSA CON SILEONI

Il segretario generale Sileoni si sposta a Siracusa per partecipare al terzo congresso siciliano della settimana: «Non dobbiamo mai dimenticare da dove veniamo per essere certi della direzione da seguire»

Il congresso della Fabi di Siracusa si apre con uno slogan: “Forti della nostra storia con la Fabi per vincere le sfide presenti e future”.

Il concetto, illustrato nel dettaglio dal coordinatore Gaetano Motta, si è riallacciato alle parole del segretario generale, Lando Maria Sileoni, presente al suo fianco di fronte ad una folta platea. Sileoni ha tenuto a ricordare quanto, mai come ora, il futuro è nella mani della Fabi: «Un grandissimo onore – ha detto – ma anche una responsabilità che ci deve trovare pronti: pronti al cambiamento, alle sfide che aspettano una categoria e un settore già messi duramente alla prova. Il prossimo passo da compiere, imprescindibile, è quello di restituire ai lavoratori un contratto nazionale che li tuteli, che sia cornice di tutte quelle garanzie necessarie per pensare al futuro. Parallelamente ci saranno i piani industriali da gestire e prevenire perché nessuno si permetta fughe in avanti che potrebbero essere pericolosi apripista».

Dello stesso pare anche il coordinatore Fabi Siracusa: «Il rinnovo contrattuale sarà uno snodo decisivo per la nostra categoria. Un aumento economico importante e la tenuta dell’area contrattuale sono a mio avviso i due momenti negoziali più importanti. Ci aspetteranno anni difficili e momenti delicatissimi, ma come Fabi faremo in modo di vigilare sui cambiamenti in corso ed evitare che il settore vada allo sfascio».

Ampio spazio anche ai risvolti socio-economici in cui si inserisce il quadro bancario e il ruolo del sindacato nazionale e locale: «Veniamo da due anni di pandemia – ha detto Motta – ma ciò non ci ha impedito di continuare a crescere nel numero degli iscritti ed a rimanere sul territorio vero punto di riferimento per tutti i bancari. Abbiamo trovato comunque il modo di ascoltare le loro rinnovate esigenze e questo ci ha premiato».

Immancabile poi uno sguardo al futuro: «I prossimi 4 anni di lavoro ci serviranno per completare il ricambio generazionale, allargare la gamma dei servizi offerti ai nostri associati e implementare la presenza in radio, tv e social sulla scia del lavoro che svolge la segreteria nazionale e generale. Abbiamo in cantiere tavole rotonde e dibattiti, come quella organizzata il 18 novembre del 2022 sulle pressioni commerciali».

«Mi sento di fare un profondo ringraziamento – ha concluso Motta – al nostro segretario generale Sileoni che ha veramente a cuore la nostra categoria. Non risparmiandosi mai ha fatto un grande lavoro per far diventare la Fabi il punto di riferimento che è oggi, non solo all’interno del settore, ma anche all’esterno. In uno scenario economico e sociale come questo la Fabi parla a tutto il Paese, descrivendo i rischi reali che famiglie ed imprese corrono e suggerendo sempre interventi mirati, sensibilizzando l’opinione pubblica e rassicurando i bancari che il nostro settore sarà difeso e tutelato».

Ampio spazio quindi alle domande e osservazioni dei dirigenti presenti in sala.

«Celebriamo il nostro undicesimo congresso provinciale – ha detto Antonio Argento, coordinatore aggiunto Fabi Siracusa – forti di oltre quarant’anni di storia e di esperienza maturata nella provincia aretusea come primo sindacato del settore. Questa esperienza è preziosa per affrontare le sfide presenti e future, come recita il titolo del congresso, sfide che sono nazionali e locali».

Siracusa, 17 febbraio 2023

ELENCO ELETTI

Segreteria Provinciale
Motta Gaetano (Segr. Coordinatore)
Argento Antonio (Segr. Amministrativo)
Amara Chiara
Amato Giuseppe
Frasca Roberto
Galazzo Cesare
Magnano Nunzio
Papa Gaetano
Santino Domenica

Comitato Direttivo Provinciale
Accolla Antonino
Aloschi Luciano
Amara Chiara
Amato Giuseppe
Annino Angelo
Argento Antonio
Avola Fabrizio
Bandiera Francesco
Barbagallo Lucia
Bonfanti Corrado
Caia Vincenzo
Casella Giuseppe
Castagnino Elena
Catavorello Fabio
Consiglio Maria Grazia
Di Benedetto Francesco
Di Caro Fabrizio
Favacchio Gianvincenzo
Forte Concetto
Frasca Roberto
Galazzo Cesare
Lentini Fausto
Magnano Nunzio
Mangiameli Manuela
Marino Francesco
Mastrantonio Pietro
Mazzullo Marco
Modica Sarah
Motta Gaetano
Ossino Nicoletta
Papa Gaetano
Pastore Elisa
Pellegrino Daniela
Pitruzzello Valeria
Rabbito Corrado
Risuglia Maurizio
Sacca’ Giuseppe
Santino Domenica
Scalisi Filippo
Spagnolo Stefania
Venturelli Francesco

Il servizio realizzato dalla FABI TV

ANTONIO ARGENTO PRESIDENTE DELLA CASSA SANITARIA DI UNICREDIT

14/06/2024 |

ANTONIO ARGENTO PRESIDENTE DELLA CASSA SANITARIA DI UNICREDIT

Oggi l’elezione all’unanimità: alla Fabi la guida di Unica, che assiste complessivamente a 135.000 persone. …

LE BANCHE ITALIANE HANNO MENO DEL 22% DEL DEBITO PUBBLICO

14/06/2024 |

LE BANCHE ITALIANE HANNO MENO DEL 22% DEL DEBITO PUBBLICO

Analisi&Ricerche Fabi: nei portafogli degli istituti 632 miliardi di bot e btp, in quattro anni …