IL CDC FABI APPROVA ALL’UNANIMITÀ L’IPOTESI DI ACCORDO DEL CONTRATTO NAZIONALE

A pochi giorni dalla firma del rinnovo contrattuale, la segreteria nazionale riunisce il Comitato direttivo centrale. Accolto con un forte applauso il segretario generale, Lando Maria Sileoni. A lui il compito di aprire i lavori e illustrare i termini della trattativa e del documento finale raggiunto. Convocato a Milano, dal 9 al 12 gennaio, il massimo organismo della Federazione.

IL CDC FABI APPROVA ALL’UNANIMITÀ L’IPOTESI DI ACCORDO DEL CONTRATTO NAZIONALE

Si è aperto con un’ovazione per il segretario generale. Il comitato direttivo centrale rende onore al alla segreteria nazionale e, nel particolare, al lavoro ‘politico’ fatto dal numero uno della Fabi, Lando Maria Sileoni.

Tutti si alzano in piedi in un fragoroso applauso. All’unanimità viene approvata l’ipotesi di accordo del contratto nazionale. Ad aprire i lavori, la relazione di Sileoni che ha passato in rassegna i momenti più significativi della trattativa, tra strappi e punti d’incontro. Il ruolo di Intesa Sanpaolo e l’opposizione di alcune banche all’aumento economico.

Ma anche l’unità di tutte le organizzazioni sindacali. Focus, poi, sul settore in generale, le sorti del Monte dei Paschi di Siena e il possibile risiko bancario. Ad entrare nel merito dei principali punti del contratto, il segretario nazionale Elisabetta Mercaldo. Ne è seguito un ampio e partecipato dibattito.

Quindi, l’approvazione dell’accordo da parte del CDC e la convocazione del 128° Consiglio nazionale che si terrà agli Studios di via Mecenate a Milano.

Roma, 29 novembre 2023

Comitato direttivo FABI approva accordo su rinnovo contratto Ora testo passa al vaglio delle assemblee dei lavoratori (ANSA) – ROMA, 29 NOV – Il comitato direttivo centrale della FABI, riunito questa mattina a Roma, ha approvato all’unanimità l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari sottoscritto lo scorso 23 novembre dalla FABI e dalle altre organizzazioni sindacali con l’Abi e con il gruppo Intesa Sanpaolo. Lo si legge in una nota secondo cui “il testo dell’accordo sarà ora sottoposto al vaglio delle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori”. Il Comitato direttivo centrale ha deliberato, inoltre, che il 128esimo Consiglio nazionale FABI si svolgerà a Milano, dal 9 a al 12 gennaio 2024. “Nothing about us, without us, is for us: contratto 2023” è il titolo dell’evento che si terrà agli Studios di via Mecenate. (ANSA). 2023-11-29T15:47:00+01:00 DOA

Banche: Cdc FABI approva a unanimita’ ipotesi accordo contratto = (AGI) – Roma, 29 nov. – Il Comitato direttivo centrale della FABI, ha approvato all’unanimita’ l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari sottoscritto lo scorso 23 novembre dalla FABI e dalle altre organizzazioni sindacali con l’Abi e con il gruppo Intesa Sanpaolo. Il testo dell’accordo sara’ ora sottoposto al vaglio delle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori. Il Comitato direttivo centrale ha deliberato, inoltre, che il 128 Consiglio nazionale Fabi si svolgera’ a Milano, dal 9 a al 12 gennaio 2024.(AGI)Pit 291545 NOV 23

Banche, comitato direttivo FABI approva accordo su contratto Il testo andrà ora al vaglio dei lavoratori Roma, 29 nov. (askanews) – Il Comitato direttivo centrale della FABI, riunito questa mattina a Roma, ha approvato all’unanimità l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari sottoscritto il 23 novembre dalla FABI e dalle altre organizzazioni sindacali con l’Abi e con il gruppo Intesa Sanpaolo. Lo si legge in una nota. Il testo dell’accordo sarà ora sottoposto al vaglio delle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori. Sen 20231129T154439Z

Banche: comitato direttivo FABI approva ipotesi accordo contratto Milano, 29 nov. (LaPresse) – Il Comitato direttivo centrale della FABI, riunito questa mattina a Roma, ha approvato all’unanimità l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari sottoscritto lo scorso 23 novembre dalla FABI e dalle altre organizzazioni sindacali con l’Abi e con il gruppo Intesa Sanpaolo. Il testo dell’accordo, spiega il sindacato in una nota, sarà ora sottoposto al vaglio delle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori. Il Comitato direttivo centrale ha deliberato, inoltre, che il 128° Consiglio nazionale FABI si svolgerà a Milano, dal 9 al gennaio 2024. ‘Nothing about us, without us, is for us: contratto 2023’ è il titolo dell’evento che si terrà agli Studios di via Mecenate. ECO NG01 ccl/fed 291555 NOV 23​

MUTUI E MERCATO IMMOBILIARE, XAUSA A GIORNALE RADIO

27/02/2024 |

MUTUI E MERCATO IMMOBILIARE, XAUSA A GIORNALE RADIO

Il segretario nazionale della Fabi intervistato da Manuela Donghi, all’interno della trasmissione Next economy, torna …

FABI AL TG1 ORE 13: L’AUMENTO DEI TASSI FRENA IL MERCATO IMMOBILIARE

26/02/2024 |

FABI AL TG1 ORE 13: L’AUMENTO DEI TASSI FRENA IL MERCATO IMMOBILIARE

Servizio del telegiornale di Rai Uno. Lo studio della Federazione Autonoma Bancari Italiani sulla salita …

MUTUI E TASSI D’INTERESSE: LA FABI SU TV, RADIO E AGENZIE

26/02/2024 |

MUTUI E TASSI D’INTERESSE: LA FABI SU TV, RADIO E AGENZIE

Massima copertura mediatica sui dati della Federazione sull’aumento del costo del denaro e sugli effetti …

09/01/2024 11:00 | Milano

Riunione Comitato Direttivo Centrale

09/01/2024 14:00 | Milano

128° Consiglio Nazionale

10/10/2023 14:30 | Videoconferenza

Riunione Coordinamento Nazionale Gruppo Bancario ICCREA

18/10/2023 14:30 | Riccione (RN)

6^ Conferenza Nazionale dei Servizi

12/06/2023 11:00 | Roma

Riunione Comitato Direttivo Centrale