CONTRATTO NAZIONALE, IL PRIMO TEST DELLA SICILIA CHIUSO COL 100% DI SÌ

Messina, Agrigento, Caltanissetta, Catania e Palermo fanno il pieno di partecipazione e consenso. Mercaldo: «È un rinnovo ampio e inclusivo, che punta alla ricerca di “ricette specifiche”, all’avanguardia nel confronto con altri settori, non solo per l’ampiezza del riconoscimento economico ma anche per la peculiarità di norme e soluzioni a tutela della difesa della categoria»

CONTRATTO NAZIONALE, IL PRIMO TEST DELLA SICILIA CHIUSO COL 100% DI SÌ

Messina, Agrigento, Caltanissetta, Catania e Palermo fanno il pieno di partecipazione e consenso. Mercaldo: «È un rinnovo ampio e inclusivo, che punta alla ricerca di “ricette specifiche”, all’avanguardia nel confronto con altri settori, non solo per l’ampiezza del riconoscimento economico ma anche per la peculiarità di norme e soluzioni a tutela della difesa della categoria»

 

 

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

COMUNICATO STAMPA

  BANCHE: FABI, DA ASSEMBLEE IN SICILIA VIA LIBERA A CONTRATTO LAVORO CON IL 100%

 

Palermo, 9 febbraio 2024. Plebiscito siciliano per il contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari italiani. Le lavoratrici e i lavoratori di Messina, Agrigento, Caltanissetta, Catania e Palermo hanno dato il loro ok al 100% all’ipotesi di rinnovo del ccnl sottoscritta lo scorso 23 novembre a Roma dalla Fabi e dalle altre organizzazioni sindacali con l’Abi e il gruppo Intesa Sanpaolo. Il primo tour della Sicilia (mancano ancora Enna, Trapani, Ragusa e Siracusa) ha visto la Fabi impegnata con il segretario nazionale Elisabetta Mercaldo e le strutture provinciali, rappresentate dai coordinatori Massimo Pellegrino, Francesco Urso, Antonio Rosario Messina, Concetta Di Benedetto e Carmelo Raffa. Oggi si è svolta l’assemblea a Palermo, mentre nei giorni scorsi si sono svolte assemblee e votazioni a Messina, Agrigento, Caltanissetta e Catania: in tutte le occasioni le lavoratrici e i lavoratori si sono espressi all’unanimità per il sì al nuovo contratto. Grande attenzione e partecipazione da parte di tutti i partecipanti nelle varie occasioni di confronto. «È un rinnovo ampio e inclusivo – ha spiegato Mercaldo durante l’incontro palermitano – che punta alla ricerca di “ricette specifiche” – che definirei all’avanguardia nel confronto con altri settori – non solo per l’ampiezza del riconoscimento economico, ma anche per la peculiarità di norme e soluzioni a tutela della difesa della categoria. È un contratto con una forte funzione sociale, laddove individua soluzioni pragmatiche su molti aspetti di estrema delicatezza quali, ad esempio, la maternità, il comporto malattie. In più – ha aggiunto – è un contratto inclusivo nel porre grande attenzione ai temi di genere, affrontando con strumenti concreti il ricambio generazionale e intercettando questioni e problemi che si sono creati in questi ultimi anni nel comparto, per fornire le necessarie risposte. Abbiamo anche reso questo contratto, più che in passato, dinamico. E la dinamicità aiuta a resistere alle grandi trasformazioni e ai grandi eventi che ancora dovranno venire» ha concluso Mercaldo.

Assemblea Palermo

Assemblea Messina

Assemblea Agrigento

Assemblea Caltanissetta

Assemblea Catania

HOME BANKING, I CONSIGLI ANTI TRUFFA DELLA FABI SU CORRIERE.IT

15/07/2024 |

HOME BANKING, I CONSIGLI ANTI TRUFFA DELLA FABI SU CORRIERE.IT

La guida della Federazione per utilizzare servizi bancari e di pagamento in rete mantenendo i …

ACCORDI IN BPER SU RICAMBIO GENERAZIONALE E PREMIO AZIENDALE

13/07/2024 |

ACCORDI IN BPER SU RICAMBIO GENERAZIONALE E PREMIO AZIENDALE

Raggiunta l’intesa tra la Fabi e le altre organizzazioni sindacali con i rappresentanti del gruppo. …

CONTRATTO BCC, SALARI PIÙ ALTI E MENO ORE LAVORATIVE

11/07/2024 |

CONTRATTO BCC, SALARI PIÙ ALTI E MENO ORE LAVORATIVE

Sulle pagine della Provincia di Lecco il segretario della struttura provinciale della Fabi, Luca Codurelli, …