VIA ALLE ASSEMBLEE A MANTOVA SUL NUOVO CONTRATTO DI LAVORO

Primo test in provincia per il ccnl superato con il 99,5% dei sì. Imperi: «Risultato non scontato, abbiamo ridato dignità alla categoria»

VIA ALLE ASSEMBLEE A MANTOVA SUL NUOVO CONTRATTO DI LAVORO

Bancari di Mantova al voto per il nuovo contratto di lavoro e primo test superato quasi all’unanimità. Oggi sono iniziate le assemblee sindacali a Mantova e provincia per il contratto nazionale del settore Abi: è partito il percorso per la presentazione e votazione dell’ipotesi di accordo del contratto nazionale Abi, sottoscritto il 23 novembre 2023, che riguarda circa 1.800 degli oltre 2.000 lavoratrici e lavoratori della provincia.

Nella giornata odierna si sono tenute due assemblee, al Centro congressi Mamu, una al mattino per i part-time e una al pomeriggio; domani 24 febbraio sarà la volta di Castiglione delle Stiviere per i dipendenti dell’alto mantovano, per finire poi giovedì con Suzzara per la zona sud della provincia. Ampia la partecipazione a entrambi gli appuntamenti del capoluogo virgiliano da parte delle lavoratrici e lavoratori, che hanno approvato praticamente all’unanimità l’ipotesi di rinnovo del contratto nazionale con una percentuale del 99,5% di favorevoli.

«Un esito favorevole che sottolinea gli importanti traguardi raggiunti con questo rinnovo contrattuale, il cui merito principale è quello di aver ridato dignità, lustro ed importanza alla categoria dei bancari» «Un risultato non scontato che va riconosciuto in primis al nostro segretario generale, Lando Maria Sileoni, che ha sempre tenuto alta l’attenzione sul nostro settore e sull’aspetto sociale del lavoro bancario. Un aspetto particolarmente sentito nei territori dove il legame con le comunità, le famiglie e le imprese è ancora molto forte» commenta a margine delle assemblee la coordinatrice della Fabi di Mantova, Noemi Imperi. «Un rinnovo contrattuale che accanto all’importante incremento economico, di sicuro impatto per tutte le colleghe ed i colleghi, rafforza la normativa a difesa dei livelli occupazionali e introduce importanti novità in tema di riduzione dell’orario di lavoro, di partecipazione dei lavoratori, di pari opportunità e inclusione» dichiara Cristian Cervi, membro del comitato direttivo centrale e relatore alle assemblee per la Fabi di Mantova.

Mantova, 20 febbraio 2024

«IL COMPLETAMENTO DELL’UNIONE BANCARIA NON SIA FRETTOLOSO»

24/04/2024 |

«IL COMPLETAMENTO DELL’UNIONE BANCARIA NON SIA FRETTOLOSO»

Il segretario generale della Fabi chiede che siano assicurati adeguati equilibri politici nella definizione delle …

FOC, LE NUOVE REGOLE PER LE ASSUNZIONI DI GIOVANI IN BANCA

24/04/2024 |

FOC, LE NUOVE REGOLE PER LE ASSUNZIONI DI GIOVANI IN BANCA

Sul Sole24Ore un articolo di Cristina Casadei che illustra la circolare di EnbiCredito sulle novità …

BPER-CARIGE, OCCHI PUNTATI SUL DESTINO DELLA BANCA LIGURE

23/04/2024 |

BPER-CARIGE, OCCHI PUNTATI SUL DESTINO DELLA BANCA LIGURE

Al nuovo amministratore delegato il compito di gestire il prossimo piano esodi e definire le …

09/01/2024 11:00 | Milano

Riunione Comitato Direttivo Centrale

09/01/2024 14:00 | Milano

128° Consiglio Nazionale

10/10/2023 14:30 | Videoconferenza

Riunione Coordinamento Nazionale Gruppo Bancario ICCREA

18/10/2023 14:30 | Riccione (RN)

6^ Conferenza Nazionale dei Servizi

12/06/2023 11:00 | Roma

Riunione Comitato Direttivo Centrale