LA SEGRETERIA NAZIONALE

 

 

COMUNICATO ALLE STRUTTURE FABI SU INCONTRO ABI DEL 03/09/02

 

Si Ŕ svolto ieri il previsto incontro tra la FABI e le altre OO.SS. facenti parte dell'Intersindacale ed una Delegazione ABI guidata dal Presidente Sella, per esaminare la possibilitÓ concreta di trovare una corretta e concordata applicazione degli impegni rivenienti dal verbale di accordo del 4 aprile u.s..

 

I precedenti incontri tecnici, svoltisi tra le parti nel mese di luglio, non avevano portato alcun risultato, permanendo posizioni molto distanti, in particolare in merito alla prestazione lavorativa dei Quadri Direttivi ed alla Banca delle ore.

 

Le OO.SS. hanno, ancora una volta, fatto presente che in molte Aziende, socie di ABI, permangono applicazioni sui temi sopra citati difformi rispetto a quanto previsto dal CCNL 11/7/99.

 

Non si vuole infatti modificare quanto previsto dal CCNL, ma giungere, ad un verbale di riunione che definisca congiuntamente l'interpretazione univoca delle parti stipulanti.

 

L'Associazione datoriale ha richiesto di poter approfondire meglio gli argomenti alla luce di quanto esposto ed ha proposto di rivederci nei prossimi giorni.

 

Il Dott. Sella in chiusura ha richiesto che al pi¨ presto, perlomeno in sede tecnica, si dia inizio ad un incontro tra OO.SS. e Associazione datoriale sul rinnovo degli accordi sulle agibilitÓ sindacali.

 

Su questo argomento la FABI e le altre OO.SS. hanno dichiarato la propria disponibilitÓ, ritenendo per˛ necessaria preventivamente una verifica per una posizione comune all'interno dell'Intersindacale Nazionale.

 

Cordiali saluti.

 

 

Roma, 04 settembre 2002